• en
  • it

Filosofia

Il lavoro nella vigna è quello che più di tutti può far comprendere che la terra è un “dono” all’uomo; egli non è il proprietario; ne ha diritto d’uso e di rispetto.
(C.Doro)

È questa la filosofia con cui abbiamo raccolto il frutto delle nostre colline e delle nostre fatiche per creare un vino che racchiude in sé il “DONO” della terra e di chi ci ha donato questa azienda per portare avanti una passione che sia sempre più ecosostenibile e rispettosa dell’ambiente.

In linea con questa idea non utilizziamo i diserbi chimici in modo da mantenere vivo il manto erboso ed avere delle erbe utili all’ecosistema. Dissodiamo il terreno sotto le viti, nei primi 7 – 8 anni dall’impianto, aggiungendo letame dopo la vendemmia.

Abbiamo sottoscritto l’impegno portato avanti dal Consorzio Conegliano Valdobbiadene di applicare, in forma volontaria, le indicazioni del Protocollo Viticolo. Abbiamo inoltre una centralina meteo, installata dal Consorzio, che ci permette di essere precisi nei tempi di intervento al fine di ridurre il numero di trattamenti.
Allo stesso modo utilizziamo tre tipi diversi di trappole per monitorare gli insetti potenzialmente dannosi per la vite e, se necessario, interveniamo in maniera puntuale con prodotti molto selettivi.

Queste linee guida ci permettono di gestire i nostri vigneti con estrema cura e rispetto per la natura e l’ambiente che ci circonda consapevoli che questo nostro pianeta è l’unico che abbiamo e dobbiamo difenderlo!